Il Gruppo Volkswagen piange la scomparsa di Ferdinand Piëch

Il Gruppo Volkswagen piange la scomparsa del Prof. Dr. Ferdinand Piëch, storico CEO e Presidente del Consiglio di Sorveglianza. A nome di tutti i 660.000 Collaboratori, il Consiglio di Sorveglianza e quello di Amministrazione esprimono le proprie sincere condoglianze alla famiglia e il proprio riconoscimento per la grande opera a favore del Gruppo Volkswagen e dello sviluppo del settore automobilistico.
 
Hans-Dieter Pötsch, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen AG: “Ferdinand Piëch ha scritto la storia dell’automobile - come manager appassionato, ingegnere geniale e imprenditore visionario. A partire dagli anni Sessanta, ha plasmato in modo significativo lo sviluppo dell’automobile e dell’intera industria, e ha soprattutto trasformato Volkswagen in un gruppo di mobilità a livello globale. La nostra Azienda e i suoi Collaboratori devono molto al Prof. Piëch. Ci inchiniamo con profondo rispetto davanti al suo lavoro e piangiamo la sua scomparsa insieme alla sua famiglia e ai parenti. Onoreremo sempre il suo ricordo e quello dell’opera di una vita”.
 
Herbert Diess, Amministratore Delegato del Gruppo Volkswagen: “Ferdinand Piëch era coraggioso, imprenditorialmente coerente e tecnicamente brillante. Da giovane ingegnere ha fatto di Porsche un Brand sportivo grazie a vetture leggendarie come la 917 e alla vittoria a Le Mans. Dal 1972, ha portato Audi a un livello tecnologico superiore con innovazioni come la tecnologia quattro e il motore TDI e, da Amministratore Delegato, l’ha resa una Marca premium. Alla guida del Gruppo Volkswagen, ha sviluppato la sua dimensione globale, integrato Bentley, Lamborghini e Bugatti e portato le nostre Marche di volume alla competitività internazionale grazie a una convincente strategia di piattaforme. Ha integrato nel Gruppo anche Scania e MAN, mettendo le basi per farlo divenire un fornitore di veicoli commerciali competitivo a livello mondiale. Dal punto di vista tecnologico, con i suoi team di Ricerca e Sviluppo, ha raggiunto confini impensati: dalla prima vettura al mondo in grado di percorrere 100 km con solo 1 litro di gasolio, alla Bugatti Veyron da 1.001 CV. Più di tutto, Ferdinand Piëch ha portato qualità e perfezione nel DNA Volkswagen e in ogni dettaglio nella costruzione dell’automobile. Guardo al suo lavoro di una vita con gratitudine e grande rispetto”.
 
La carriera del Prof. Dr. Piëch è iniziata nel 1972 in Audi AG. Dal 1988 ne è stato Amministratore Delegato, per poi diventare CEO del Gruppo Volkswagen nel 1993. Nel 2002 Piëch è stato eletto Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen AG. Nel 2015 ha rinunciato ai propri mandati all’interno del Gruppo.
 
Per commemorare Ferdinand Piëch le bandiere sono state poste a mezz’asta in diverse sedi del Gruppo Volkswagen nel mondo, comprese quelle italiane.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
  

Latest news

Il Gruppo Volkswagen avvia lo sviluppo e la produzione di celle batteria a Salzgitter

23/09/2019
Il Gruppo Volkswagen fissa nuovi standard per lo sviluppo, la sperimentazione e la produzione di tecnologia all’avanguardia per celle batteria in Germania. Soltanto a Salzgitter (Bassa Sassonia), entro il 2023 / 2024 saranno creati più di 1.000 posti di lavoro - 300 nel centro di sviluppo e sulla linea pilota del Gruppo, 700 nell’ambito della joint venture con Northvolt per la costruzione e la gestione di una fabbrica di celle batteria. Nello stesso periodo ci saranno investimenti per oltre un miliardo di Euro in attività del Gruppo Volkswagen sulle celle batteria.

Il Gruppo Volkswagen investe in progetti per la protezione del clima per compensare le emissioni di CO2 inevitabili

19/09/2019
Il Gruppo Volkswagen sostiene progetti per la protezione del clima, concentrandosi inizialmente sulla conservazione e sul rimboschimento delle foreste, in particolare nelle aree tropicali. Tali progetti sono certificati secondo i più elevati standard internazionali “Verified Carbon Standards” (VCS), “Climate Community and Biodiversity Standard” (CCB) o “Gold Standard”.

Il Gruppo Volkswagen e Northvolt costituiscono una joint venture per la produzione di batterie

06/09/2019
Volkswagen AG e Northvolt AB hanno costituito una joint venture al 50% per la realizzazione di una fabbrica per le batterie agli ioni di litio. L’inizio dei lavori per la costruzione dello stabilimento produttivo a Salzgitter (Bassa Sassonia) è pianificato per il 2020. L’avvio della produzione è previsto per fine 2023 / inizio 2024, con una capacità annuale iniziale pari a 16 GWh.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
  

Latest news

Il Gruppo Volkswagen avvia lo sviluppo e la produzione di celle batteria a Salzgitter

23/09/2019
Il Gruppo Volkswagen fissa nuovi standard per lo sviluppo, la sperimentazione e la produzione di tecnologia all’avanguardia per celle batteria in Germania. Soltanto a Salzgitter (Bassa Sassonia), entro il 2023 / 2024 saranno creati più di 1.000 posti di lavoro - 300 nel centro di sviluppo e sulla linea pilota del Gruppo, 700 nell’ambito della joint venture con Northvolt per la costruzione e la gestione di una fabbrica di celle batteria. Nello stesso periodo ci saranno investimenti per oltre un miliardo di Euro in attività del Gruppo Volkswagen sulle celle batteria.

Il Gruppo Volkswagen investe in progetti per la protezione del clima per compensare le emissioni di CO2 inevitabili

19/09/2019
Il Gruppo Volkswagen sostiene progetti per la protezione del clima, concentrandosi inizialmente sulla conservazione e sul rimboschimento delle foreste, in particolare nelle aree tropicali. Tali progetti sono certificati secondo i più elevati standard internazionali “Verified Carbon Standards” (VCS), “Climate Community and Biodiversity Standard” (CCB) o “Gold Standard”.

Il Gruppo Volkswagen e Northvolt costituiscono una joint venture per la produzione di batterie

06/09/2019
Volkswagen AG e Northvolt AB hanno costituito una joint venture al 50% per la realizzazione di una fabbrica per le batterie agli ioni di litio. L’inizio dei lavori per la costruzione dello stabilimento produttivo a Salzgitter (Bassa Sassonia) è pianificato per il 2020. L’avvio della produzione è previsto per fine 2023 / inizio 2024, con una capacità annuale iniziale pari a 16 GWh.

I nostri Marchi

logo
logo_audi.png
SEAT logo piccolo.png
SKODA 3D Standard Logo_sRGB.png
logo
 
Questo sito utilizza Cookies, ovvero pacchetti di informazioni che vengono depositati sui dispositivi usati dagli utenti con lo scopo di: agevolare la navigazione all’interno del sito e la sua corretta fruizione; per facilitare l’accesso ai servizi che richiedono l’autenticazione; per fini statistici e per conoscere quali aree del sito sono state visitate. Per una corretta e completa fruizione del presente sito, si consiglia di configurare il browser in modo che accetti la ricezione dei Cookies.
La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione esplicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.
Le configurazioni relative ai Cookies potranno essere modificate in ogni momento cliccando su Cookie Policy o utilizzando il link “ Cookie Policy” in fondo alla pagina.
Accetto