Il Gruppo Volkswagen offre collaborazione alle città per ottimizzare la mobilità urbana

Il Gruppo Volkswagen risponde ai trend e alle sfide urbane all’ITS World Congress di Singapore, il principale evento al mondo dedicato ai sistemi di trasporto intelligenti. Al centro della scena l’ampia gamma di prodotti e servizi che il Gruppo Volkswagen propone come soluzioni per i problemi della mobilità urbana. L’obiettivo è offrire alle città una collaborazione su misura, per esempio proponendo mobilità elettrica, micromobilità, bus elettrici e nuovi servizi, per ottimizzare concept di mobilità intelligente ed esplorare nuovi mercati in espansione.
 
All’ITS di Singapore (21 - 25 ottobre), il Gruppo Volkswagen sta dialogando in modo mirato con le città per affinare le proprie soluzioni intelligenti di mobilità in base alle esigenze delle aree urbane. Il Gruppo Volkswagen è pioniere nell’e-mobility. Nel corso dei prossimi dieci anni saranno lanciate sul mercato circa 70 nuove vetture elettriche. All’interno di tutto il Gruppo si sta lavorando a soluzioni di micromobilità elettrica per il trasporto di persone, come per esempio l’eXS KickScooter SEAT o il Cityskater Volkswagen, portando quindi l’elettrificazione oltre il tradizionale business automotive. La Cargo e-Bike di Volkswagen Veicoli Commerciali offre un’opzione di micromobilità per il trasporto merci.
 
Nel settore del trasporto pubblico, MAN e Scania offriranno alle municipalità autobus elettrici come, rispettivamente, il Lion’s City E e il Citywide LF, a partire dalla fine del 2020. La gamma Volkswagen Veicoli Commerciali include già l’e-Crafter, che sarà affiancato dall’ABT e-Caddy e l’ABT e-Transporter all’inizio del 2020, una volta che ABT Sportsline passerà all’elettrico.
 
Il Gruppo Volkswagen sta creando moderne soluzioni di mobilità on-demand, come il servizio di
ride-hailing di MOIA e quello di sharing WeShare - entrambi utilizzano esclusivamente veicoli elettrici - per risolvere i problemi causati dalla congestione e dalla mancanza di spazio nelle città. In aggiunta, ŠKODA ha lanciato a Praga il progetto pilota BeRider, servizio di scooter sharing con mezzi elettrici.
 
I nuovi servizi migliorano anche il collegamento fra le varie opzioni di mobilità. Nel centro di Praga, i Clienti possono creare il loro percorso ideale scegliendo tra autobus, tram, metro, bici a noleggio, taxi e ride-hailing in base alle condizioni di traffico del momento, grazie alla app ŠKODA CityMove. La app dà inoltre supporto per trovare spazi per il parcheggio e include un gateway di pagamento che processa le transazioni per tutti i servizi.
 
Con la propria strategia Together 2025+ “Dare forma alla mobilità - per le generazioni future”, il Gruppo si pone come partner per le città e come provider di soluzioni per una mobilità individuale a prova di futuro, efficiente, silenziosa, sicura e sostenibile. A questo scopo, Volkswagen ha già avviato partnership con dodici città, che includono collaborazioni con sedi Volkswagen, come Hannover o Wolfsburg, e location internazionali come Praga, Barcellona o Hefei, in Cina. Il Gruppo Volkswagen mantiene una collaborazione particolarmente stretta con la città di Amburgo, ragione per cui l’Azienda sosterrà la città anseatica nell’ospitare l’ITS World Congress 2021.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
  

Latest news

Nuove responsabilità in Volkswagen Group Italia

16/01/2020
Nuove responsabilità in Volkswagen Group Italia

Il Gruppo Volkswagen aumenta le vendite nel 2019

14/01/2020
Nonostante la contrazione generale dei mercati, nel 2019 il Gruppo Volkswagen ha fatto segnare una crescita delle consegne nel mondo dell’1,3%, con 10.974.600 veicoli. Le quote di mercato sono aumentate in tutte le regioni, in alcuni casi in modo significativo. Sono stati registrati un incremento dei volumi in Europa (+3,9%) e in Sud America (+3,2%) e un lieve calo in Nord America (-0,5%) e nell’area Asia-Pacifico (-0,4%). In forte crescita i veicoli elettrici: i molti modelli lanciati nell’ambito dell’offensiva elettrica del Gruppo e il maggior interesse da parte dei clienti hanno portato a un +80% circa, con oltre 140.000 unità.

Il Gruppo Volkswagen e diconium espandono ulteriormente la collaborazione

10/01/2020
Il Gruppo Volkswagen e gli azionisti fondatori di diconium hanno concordato l’acquisizione da parte del Costruttore automobilistico delle rimanenti quote di diconium. Così facendo, il Gruppo Volkswagen rafforza le proprie possibilità nel campo delle soluzioni digitali per la vendita, che includono lo sviluppo di una piattaforma globale per le vendite online che in futuro permetterà ai clienti di tutte le Marche del Gruppo di acquistare e gestire servizi digitali e funzioni on demand per i propri veicoli completamente connessi. A questo scopo, diconium trasferirà il proprio know-how all’organizzazione Car.Software del Gruppo Volkswagen, responsabile per lo sviluppo di software per il veicolo, di ecosistemi digitali e di funzioni di vendita orientate al cliente, trasversalmente a tutti i Brand del Gruppo. Il completamento della transazione è soggetto all’approvazione delle Autorità antitrust.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
  

Latest news

Nuove responsabilità in Volkswagen Group Italia

16/01/2020
Nuove responsabilità in Volkswagen Group Italia

Il Gruppo Volkswagen aumenta le vendite nel 2019

14/01/2020
Nonostante la contrazione generale dei mercati, nel 2019 il Gruppo Volkswagen ha fatto segnare una crescita delle consegne nel mondo dell’1,3%, con 10.974.600 veicoli. Le quote di mercato sono aumentate in tutte le regioni, in alcuni casi in modo significativo. Sono stati registrati un incremento dei volumi in Europa (+3,9%) e in Sud America (+3,2%) e un lieve calo in Nord America (-0,5%) e nell’area Asia-Pacifico (-0,4%). In forte crescita i veicoli elettrici: i molti modelli lanciati nell’ambito dell’offensiva elettrica del Gruppo e il maggior interesse da parte dei clienti hanno portato a un +80% circa, con oltre 140.000 unità.

Il Gruppo Volkswagen e diconium espandono ulteriormente la collaborazione

10/01/2020
Il Gruppo Volkswagen e gli azionisti fondatori di diconium hanno concordato l’acquisizione da parte del Costruttore automobilistico delle rimanenti quote di diconium. Così facendo, il Gruppo Volkswagen rafforza le proprie possibilità nel campo delle soluzioni digitali per la vendita, che includono lo sviluppo di una piattaforma globale per le vendite online che in futuro permetterà ai clienti di tutte le Marche del Gruppo di acquistare e gestire servizi digitali e funzioni on demand per i propri veicoli completamente connessi. A questo scopo, diconium trasferirà il proprio know-how all’organizzazione Car.Software del Gruppo Volkswagen, responsabile per lo sviluppo di software per il veicolo, di ecosistemi digitali e di funzioni di vendita orientate al cliente, trasversalmente a tutti i Brand del Gruppo. Il completamento della transazione è soggetto all’approvazione delle Autorità antitrust.

I nostri Marchi

logo
logo_audi.png
SEAT logo piccolo.png
SKODA 3D Standard Logo_sRGB.png
logo
 
Questo sito utilizza Cookies, ovvero pacchetti di informazioni che vengono depositati sui dispositivi usati dagli utenti con lo scopo di: agevolare la navigazione all’interno del sito e la sua corretta fruizione; per facilitare l’accesso ai servizi che richiedono l’autenticazione; per fini statistici e per conoscere quali aree del sito sono state visitate. Per una corretta e completa fruizione del presente sito, si consiglia di configurare il browser in modo che accetti la ricezione dei Cookies.
La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione esplicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.
Le configurazioni relative ai Cookies potranno essere modificate in ogni momento cliccando su Cookie Policy o utilizzando il link “ Cookie Policy” in fondo alla pagina.
Accetto