Il Gruppo Volkswagen investe nella startup statunitense Forge Nano

Il Gruppo Volkswagen investe 10 milioni di Dollari nella startup Forge Nano con lo scopo di rinforzare le proprie competenze specialistiche nel campo della ricerca sulle batterie. Forge Nano sta studiando una tecnologia per materiali da rivestimento delle batterie che possa ulteriormente migliorarne la performance. In qualità di partner, il Gruppo Volkswagen fornirà supporto per le sperimentazioni industriali di questa tecnologia. La transazione è ancora soggetta all’approvazione delle Autorità.
 
Il Gruppo Volkswagen collabora con Forge Nano sulla ricerca di materiali per batterie dal 2014. La startup, con sede a Louisville, Colorado, sta studiando i processi per scalare la sedimentazione per strati atomici (atomic layer deposition, ALD) con l’obiettivo di creare nuovi materiali per strutture di superficie, specialmente per applicazioni nelle batterie. L’ALD è un processo chimico per applicare rivestimenti in scala atomica, un atomo alla volta. Con la propria specifica tecnologia ALD, Forge Nano punta a incrementare la densità energetica delle celle di batterie con effetti positivi sull’autonomia delle vetture elettriche. Il Gruppo Volkswagen sta prestando la propria esperienza in materia di automobili e batterie per supportare gli sforzi di Forge Nano nella ricerca applicata.
 
Il Gruppo Volkswagen sta procedendo in modo consistente con la propria offensiva elettrica e intende offrire più di 50 modelli elettrici entro il 2025, circa un quinto della propria gamma. Per fare ciò, sta collaborando con fornitori strategici di celle di batterie e sta sviluppando il proprio know-how specialistico in questo campo. Ciò prevede anche investimenti mirati con venture capital. Il Gruppo Volkswagen si sta impegnando sempre di più in startup internazionali per portare tecnologie innovative alla maturità produttiva insieme ai partner.
 
Axel Heinrich, Responsabile per la Ricerca del Gruppo Volkswagen, afferma: “Vogliamo diventare fornitori di e-mobility leader nel mondo. Stiamo continuamente ampliando il know-how nella tecnologia delle batterie richiesto per questo scopo. Abbiamo bisogno di assicurarci la nostra competenza a livello tecnologico per il futuro. La collaborazione con le startup è un elemento chiave per questi sforzi. Con Forge Nano collaboriamo in qualità di partner e intendiamo fornire al team opportunità per portare avanti sperimentazioni industriali con questa tecnologia innovativa”.
 
Axel Heinrich, Responsabile per la Ricerca del Gruppo Volkswagen
 
Paul Lichty, fondatore e CEO di Forge Nano, afferma: “La nostra tecnologia ingegneristica per superfici precise a livello atomico sta avviando una nuova era dei materiali ad alte prestazioni. Siamo lieti di avere come partner una Azienda che si impegna in modo così forte per commercializzare le innovazioni”.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Annual Report 2019

 
 
 
 
 
 
 
  
 
 
 

Bilancio VGI 2018

 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Il Gruppo Volkswagen accelera lo sviluppo dell’Industrial Cloud

30/04/2020
Il Gruppo Volkswagen prosegue con l’integrazione dei propri stabilimenti nel Volkswagen Industrial Cloud. L’obiettivo è incrementare ulteriormente la loro efficienza e ridurre i costi di produzione. Le prime tre fabbriche erano già state integrate nel 2019. “Nel 2020 vogliamo portarne altre 15 nel Cloud” afferma Gerd Walker, Responsabile della Produzione del Gruppo Volkswagen. Si è continuato a lavorare in modo costante sul progetto anche mentre la produzione era ferma per l’emergenza legata al Coronavirus. “Stiamo facendo buoni progressi e accelerando in modo significativo” dichiara Roy Sauer, Responsabile per Enterprise & Platform Architecture del Gruppo Volkswagen. L’Azienda intende aumentare la produttività dei propri impianti del 30% nel periodo compreso tra il 2016 e il 2025 e “il nostro Industrial Cloud sarà un fattore chiave per raggiungere l’obiettivo”, continua Walker. Complessivamente, il Gruppo prevede un risparmio sui costi per diversi miliardi di Euro, quando i dati di tutti i 124 stabilimenti potranno essere elaborati in maniera standardizzata. L’Industrial Cloud è costruito su Amazon Web Services (AWS), e Siemens è partner per l’integrazione.

Il Gruppo Volkswagen e i suoi Brand chiudono un 2019 di successo

17/03/2020
Il Gruppo Volkswagen ha concluso con successo l’anno fiscale 2019, con risultati finanziari migliorati per quasi tutti i Brand. Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG, ha affermato: “Il 2019 è stato molto positivo per il Gruppo Volkswagen. Abbiamo gettato le basi per tutti i cambiamenti necessari. Il 2020 sarà un anno difficile; la pandemia da Coronavirus ci pone sfide sconosciute dal punto di vista operativo e finanziario. Allo stesso tempo, si temono impatti prolungati sull’economia. Riusciremo a superare questa situazione unendo le forze, collaborando e mantenendo alto il morale all’interno del Gruppo”.

Il Gruppo Volkswagen presenta il Green Finance Framework

09/03/2020
Con il Green Finance Framework (GFF), il Gruppo Volkswagen ha definito ulteriori linee guida per quanto riguarda gli strumenti finanziari rivolti alla sostenibilità. In futuro, sarà perciò possibile investire in modo mirato in progetti del Gruppo Volkswagen incentrati sulla sostenibilità, come l’e-mobility. Un nuovo organo aziendale, il Green Finance Commitee, selezionerà i progetti idonei e potrà adattare il GFF per tener conto di necessità in continua evoluzione. Inoltre, report periodici assicureranno trasparenza nell’utilizzo dei fondi. L’obiettivo è garantire la verifica esterna e indipendente del loro impiego.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Annual Report 2019

 
 
 
 
 
 
 
  
 
 
 

Bilancio VGI 2018

 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Il Gruppo Volkswagen accelera lo sviluppo dell’Industrial Cloud

30/04/2020
Il Gruppo Volkswagen prosegue con l’integrazione dei propri stabilimenti nel Volkswagen Industrial Cloud. L’obiettivo è incrementare ulteriormente la loro efficienza e ridurre i costi di produzione. Le prime tre fabbriche erano già state integrate nel 2019. “Nel 2020 vogliamo portarne altre 15 nel Cloud” afferma Gerd Walker, Responsabile della Produzione del Gruppo Volkswagen. Si è continuato a lavorare in modo costante sul progetto anche mentre la produzione era ferma per l’emergenza legata al Coronavirus. “Stiamo facendo buoni progressi e accelerando in modo significativo” dichiara Roy Sauer, Responsabile per Enterprise & Platform Architecture del Gruppo Volkswagen. L’Azienda intende aumentare la produttività dei propri impianti del 30% nel periodo compreso tra il 2016 e il 2025 e “il nostro Industrial Cloud sarà un fattore chiave per raggiungere l’obiettivo”, continua Walker. Complessivamente, il Gruppo prevede un risparmio sui costi per diversi miliardi di Euro, quando i dati di tutti i 124 stabilimenti potranno essere elaborati in maniera standardizzata. L’Industrial Cloud è costruito su Amazon Web Services (AWS), e Siemens è partner per l’integrazione.

Il Gruppo Volkswagen e i suoi Brand chiudono un 2019 di successo

17/03/2020
Il Gruppo Volkswagen ha concluso con successo l’anno fiscale 2019, con risultati finanziari migliorati per quasi tutti i Brand. Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG, ha affermato: “Il 2019 è stato molto positivo per il Gruppo Volkswagen. Abbiamo gettato le basi per tutti i cambiamenti necessari. Il 2020 sarà un anno difficile; la pandemia da Coronavirus ci pone sfide sconosciute dal punto di vista operativo e finanziario. Allo stesso tempo, si temono impatti prolungati sull’economia. Riusciremo a superare questa situazione unendo le forze, collaborando e mantenendo alto il morale all’interno del Gruppo”.

Il Gruppo Volkswagen presenta il Green Finance Framework

09/03/2020
Con il Green Finance Framework (GFF), il Gruppo Volkswagen ha definito ulteriori linee guida per quanto riguarda gli strumenti finanziari rivolti alla sostenibilità. In futuro, sarà perciò possibile investire in modo mirato in progetti del Gruppo Volkswagen incentrati sulla sostenibilità, come l’e-mobility. Un nuovo organo aziendale, il Green Finance Commitee, selezionerà i progetti idonei e potrà adattare il GFF per tener conto di necessità in continua evoluzione. Inoltre, report periodici assicureranno trasparenza nell’utilizzo dei fondi. L’obiettivo è garantire la verifica esterna e indipendente del loro impiego.

I nostri Marchi

logo
logo_audi.png
SEAT logo piccolo.png
SKODA 3D Standard Logo_sRGB.png
logo
 
Questo sito utilizza Cookies, ovvero pacchetti di informazioni che vengono depositati sui dispositivi usati dagli utenti con lo scopo di: agevolare la navigazione all’interno del sito e la sua corretta fruizione; per facilitare l’accesso ai servizi che richiedono l’autenticazione; per fini statistici e per conoscere quali aree del sito sono state visitate. Per una corretta e completa fruizione del presente sito, si consiglia di configurare il browser in modo che accetti la ricezione dei Cookies.
La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione esplicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.
Le configurazioni relative ai Cookies potranno essere modificate in ogni momento cliccando su Cookie Policy o utilizzando il link “ Cookie Policy” in fondo alla pagina.
Accetto