Il Gruppo Volkswagen è sulla buona strada per ridurre le emissioni di CO2

Mentre il pacchetto sul clima rimane una questione dibattuta dalla politica tedesca, già da tempo il Gruppo Volkswagen si è impegnato a rispettare l’Accordo sul Clima di Parigi. Il Gruppo ha definito il percorso per diventare neutrale in termini di CO  2 nel 2050, in linea con la propria mission ambientale “goTOzero”.
 
Per ridurre le emissioni di CO 2, il Gruppo Volkswagen punta sull’elettrificazione della propria flotta e dal 2016 sta sviluppando la piattaforma modulare per l’elettrico MEB. Nel 2020 sarà lanciata sul mercato la ID.3  1, prodotta con un bilancio di CO 2 completamente neutro. Per la ricarica delle batterie, inoltre, il Gruppo offre ai propri Clienti energia elettrica da risorse rinnovabili. L’inizio della produzione è fissato per il 4 novembre 2019, nello stabilimento Volkswagen di Zwickau.
 
Entro il 2025, nel prosieguo della propria offensiva elettrica, il Gruppo introdurrà circa 70 modelli e venderà oltre tre milioni di veicoli elettrici all’anno. Per produrre tali volumi, entro il 2022 otto stabilimenti in Europa, Cina e Stati Uniti saranno convertiti per la produzione di veicoli elettrici.
 
Inoltre, nell’ambito della propria mission ambientale “goTOzero”, il Gruppo Volkswagen ha fissato gli obiettivi per ridurre le emissioni di CO 2 della propria flotta, che conta quasi 11 milioni di nuovi veicoli prodotti annualmente in 122 stabilimenti nel mondo:
  • A partire dal 2020, l’Azienda intende ridurre le emissioni di CO2 della flotta di nuove vetture in Europa dai 123 g di CO2/km del 2018 a 95 g di CO2/km.
  • Entro il 2025, gli stabilimenti taglieranno le emissioni di CO2 per veicolo prodotto del 45% rispetto al 2010.
  • Entro lo stesso anno, l’impronta di carbonio del Gruppo sarà ridotta del 30% per veicolo, lungo il suo ciclo di vita, rispetto al 2015.
  • Entro il 2030, l’Azienda ridurrà le emissioni di CO2 della flotta di nuove vetture a 74 g di CO2/km.
 
Entro il 2030, una volta raggiunti gli obiettivi, la flotta di nuove vetture del Gruppo sarà composta per il 40% da veicoli elettrici.
 
1 ID.3: vettura non ancora disponibile in vendita

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Annual Report 2019

 
 
 
 
 
 
 
  
 
 
 

Bilancio VGI 2018

 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Il Gruppo Volkswagen accelera lo sviluppo dell’Industrial Cloud

30/04/2020
Il Gruppo Volkswagen prosegue con l’integrazione dei propri stabilimenti nel Volkswagen Industrial Cloud. L’obiettivo è incrementare ulteriormente la loro efficienza e ridurre i costi di produzione. Le prime tre fabbriche erano già state integrate nel 2019. “Nel 2020 vogliamo portarne altre 15 nel Cloud” afferma Gerd Walker, Responsabile della Produzione del Gruppo Volkswagen. Si è continuato a lavorare in modo costante sul progetto anche mentre la produzione era ferma per l’emergenza legata al Coronavirus. “Stiamo facendo buoni progressi e accelerando in modo significativo” dichiara Roy Sauer, Responsabile per Enterprise & Platform Architecture del Gruppo Volkswagen. L’Azienda intende aumentare la produttività dei propri impianti del 30% nel periodo compreso tra il 2016 e il 2025 e “il nostro Industrial Cloud sarà un fattore chiave per raggiungere l’obiettivo”, continua Walker. Complessivamente, il Gruppo prevede un risparmio sui costi per diversi miliardi di Euro, quando i dati di tutti i 124 stabilimenti potranno essere elaborati in maniera standardizzata. L’Industrial Cloud è costruito su Amazon Web Services (AWS), e Siemens è partner per l’integrazione.

Il Gruppo Volkswagen e i suoi Brand chiudono un 2019 di successo

17/03/2020
Il Gruppo Volkswagen ha concluso con successo l’anno fiscale 2019, con risultati finanziari migliorati per quasi tutti i Brand. Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG, ha affermato: “Il 2019 è stato molto positivo per il Gruppo Volkswagen. Abbiamo gettato le basi per tutti i cambiamenti necessari. Il 2020 sarà un anno difficile; la pandemia da Coronavirus ci pone sfide sconosciute dal punto di vista operativo e finanziario. Allo stesso tempo, si temono impatti prolungati sull’economia. Riusciremo a superare questa situazione unendo le forze, collaborando e mantenendo alto il morale all’interno del Gruppo”.

Il Gruppo Volkswagen presenta il Green Finance Framework

09/03/2020
Con il Green Finance Framework (GFF), il Gruppo Volkswagen ha definito ulteriori linee guida per quanto riguarda gli strumenti finanziari rivolti alla sostenibilità. In futuro, sarà perciò possibile investire in modo mirato in progetti del Gruppo Volkswagen incentrati sulla sostenibilità, come l’e-mobility. Un nuovo organo aziendale, il Green Finance Commitee, selezionerà i progetti idonei e potrà adattare il GFF per tener conto di necessità in continua evoluzione. Inoltre, report periodici assicureranno trasparenza nell’utilizzo dei fondi. L’obiettivo è garantire la verifica esterna e indipendente del loro impiego.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Annual Report 2019

 
 
 
 
 
 
 
  
 
 
 

Bilancio VGI 2018

 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Il Gruppo Volkswagen accelera lo sviluppo dell’Industrial Cloud

30/04/2020
Il Gruppo Volkswagen prosegue con l’integrazione dei propri stabilimenti nel Volkswagen Industrial Cloud. L’obiettivo è incrementare ulteriormente la loro efficienza e ridurre i costi di produzione. Le prime tre fabbriche erano già state integrate nel 2019. “Nel 2020 vogliamo portarne altre 15 nel Cloud” afferma Gerd Walker, Responsabile della Produzione del Gruppo Volkswagen. Si è continuato a lavorare in modo costante sul progetto anche mentre la produzione era ferma per l’emergenza legata al Coronavirus. “Stiamo facendo buoni progressi e accelerando in modo significativo” dichiara Roy Sauer, Responsabile per Enterprise & Platform Architecture del Gruppo Volkswagen. L’Azienda intende aumentare la produttività dei propri impianti del 30% nel periodo compreso tra il 2016 e il 2025 e “il nostro Industrial Cloud sarà un fattore chiave per raggiungere l’obiettivo”, continua Walker. Complessivamente, il Gruppo prevede un risparmio sui costi per diversi miliardi di Euro, quando i dati di tutti i 124 stabilimenti potranno essere elaborati in maniera standardizzata. L’Industrial Cloud è costruito su Amazon Web Services (AWS), e Siemens è partner per l’integrazione.

Il Gruppo Volkswagen e i suoi Brand chiudono un 2019 di successo

17/03/2020
Il Gruppo Volkswagen ha concluso con successo l’anno fiscale 2019, con risultati finanziari migliorati per quasi tutti i Brand. Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG, ha affermato: “Il 2019 è stato molto positivo per il Gruppo Volkswagen. Abbiamo gettato le basi per tutti i cambiamenti necessari. Il 2020 sarà un anno difficile; la pandemia da Coronavirus ci pone sfide sconosciute dal punto di vista operativo e finanziario. Allo stesso tempo, si temono impatti prolungati sull’economia. Riusciremo a superare questa situazione unendo le forze, collaborando e mantenendo alto il morale all’interno del Gruppo”.

Il Gruppo Volkswagen presenta il Green Finance Framework

09/03/2020
Con il Green Finance Framework (GFF), il Gruppo Volkswagen ha definito ulteriori linee guida per quanto riguarda gli strumenti finanziari rivolti alla sostenibilità. In futuro, sarà perciò possibile investire in modo mirato in progetti del Gruppo Volkswagen incentrati sulla sostenibilità, come l’e-mobility. Un nuovo organo aziendale, il Green Finance Commitee, selezionerà i progetti idonei e potrà adattare il GFF per tener conto di necessità in continua evoluzione. Inoltre, report periodici assicureranno trasparenza nell’utilizzo dei fondi. L’obiettivo è garantire la verifica esterna e indipendente del loro impiego.

I nostri Marchi

logo
logo_audi.png
SEAT logo piccolo.png
SKODA 3D Standard Logo_sRGB.png
logo
 
Questo sito utilizza Cookies, ovvero pacchetti di informazioni che vengono depositati sui dispositivi usati dagli utenti con lo scopo di: agevolare la navigazione all’interno del sito e la sua corretta fruizione; per facilitare l’accesso ai servizi che richiedono l’autenticazione; per fini statistici e per conoscere quali aree del sito sono state visitate. Per una corretta e completa fruizione del presente sito, si consiglia di configurare il browser in modo che accetti la ricezione dei Cookies.
La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione esplicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.
Le configurazioni relative ai Cookies potranno essere modificate in ogni momento cliccando su Cookie Policy o utilizzando il link “ Cookie Policy” in fondo alla pagina.
Accetto