Il Gruppo Volkswagen celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale della Biodiversità con iniziative per la conservazione delle specie

In occasione della Giornata Internazionale della Biodiversità, il Gruppo Volkswagen ha invitato tutti i Brand e gli stabilimenti a sostenere progetti di conservazione della natura e in particolare di protezione degli insetti, con il motto “La biodiversità come fondamento della vita”.
 
Come negli anni scorsi, l’impegno dei collaboratori e dei siti del Gruppo si orienta in modo deciso verso le peculiarità e le necessità locali, che includono misure per la protezione degli insetti - come la creazione e la cura di prati fioriti e hotel per insetti o il rimboschimento con piante autoctone - il monitoraggio dello sviluppo delle specie presso gli stabilimenti e programmi di educazione ambientale.
 
Fra i principali impegni della marca Volkswagen, la riforestazione del parco nazionale Iztaccíhuatl-Popocatépetl, in Messico, con specie autoctone e la collaborazione con il Dyer Island Conservation Trust, in Sudafrica, per la protezione di squali e pinguini.
 
Per esempio, nello stabilimento di produzione Audi di Münchsmünster 17 ettari sono stati convertiti in habitat seminaturali per animali e piante; altri 15 sono in fase di recupero nel parco tecnologico IN-Campus, una ex zona industriale abbandonata.
 
Volkswagen Financial Services è impegnata in modo particolare nella protezione e nel recupero di torbiere come depositi di carbonio e, dal 2012 al 2022, investe diversi milioni di Euro in oltre 19 aree di progetto in Germania, Polonia e nelle Repubbliche baltiche in collaborazione con l’Unione tedesca per la Conservazione della Natura e della Biodiversità (Naturschutzbund Deutschland, NABU).
 
Audi, Porsche, Volkswagen Veicoli Commerciali, MAN e ŠKODA hanno avviato campagne di rimboschimento su larga scala. Nell’ambito dell’iniziativa “Per ogni ŠKODA venduta in Repubblica Ceca”, tra il 2007 e il 2018 la Casa di Mladá Boleslav da sola ha fatto in modo che più di 820.000 alberi fossero piantati in oltre cento località.
 
SEAT ha supportato la creazione di un orto botanico a Martorell, in Spagna. Nell’area dello stabilimento di Wolfsburg, Volkswagen Immobilien ha realizzato prati fioriti e siepi di rami secchi – habitat ideale per ricci, api e molte altre specie di insetti in pericolo.
 
I collaboratori del Gruppo Volkswagen danno slancio ai progetti in molti siti. Per esempio, a Emden hanno costruito hotel per insetti insieme ai bambini nei centri estivi. In India è stato installato un forum per la biodiversità per proteggere le farfalle, e a Chattanooga, negli Stati Uniti, i colleghi Volkswagen raccolgono semi di piante autoctone per farle riprodurre.
 
Il Gruppo Volkswagen è membro dell’iniziativa “Biodiversity in Good Company”, nell’ambito della quale varie aziende si sono riunite per la protezione e l’impiego sostenibile della biodiversità. Supporta anche la Convenzione sulla Diversità Biologica delle Nazioni Unite.
 
Con il proprio programma di decarbonizzazione, il Gruppo Volkswagen ridurrà l’impronta di carbonio della flotta di veicoli del 30% entro il 2025 e, in questo modo, sostiene il presupposto fondamentale per la biodiversità: un clima inalterato.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Annual Report 2019

 
 
 
 
 
 
 
  
 
 
 

Bilancio VGI 2018

 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Il Gruppo Volkswagen accelera lo sviluppo dell’Industrial Cloud

30/04/2020
Il Gruppo Volkswagen prosegue con l’integrazione dei propri stabilimenti nel Volkswagen Industrial Cloud. L’obiettivo è incrementare ulteriormente la loro efficienza e ridurre i costi di produzione. Le prime tre fabbriche erano già state integrate nel 2019. “Nel 2020 vogliamo portarne altre 15 nel Cloud” afferma Gerd Walker, Responsabile della Produzione del Gruppo Volkswagen. Si è continuato a lavorare in modo costante sul progetto anche mentre la produzione era ferma per l’emergenza legata al Coronavirus. “Stiamo facendo buoni progressi e accelerando in modo significativo” dichiara Roy Sauer, Responsabile per Enterprise & Platform Architecture del Gruppo Volkswagen. L’Azienda intende aumentare la produttività dei propri impianti del 30% nel periodo compreso tra il 2016 e il 2025 e “il nostro Industrial Cloud sarà un fattore chiave per raggiungere l’obiettivo”, continua Walker. Complessivamente, il Gruppo prevede un risparmio sui costi per diversi miliardi di Euro, quando i dati di tutti i 124 stabilimenti potranno essere elaborati in maniera standardizzata. L’Industrial Cloud è costruito su Amazon Web Services (AWS), e Siemens è partner per l’integrazione.

Il Gruppo Volkswagen e i suoi Brand chiudono un 2019 di successo

17/03/2020
Il Gruppo Volkswagen ha concluso con successo l’anno fiscale 2019, con risultati finanziari migliorati per quasi tutti i Brand. Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG, ha affermato: “Il 2019 è stato molto positivo per il Gruppo Volkswagen. Abbiamo gettato le basi per tutti i cambiamenti necessari. Il 2020 sarà un anno difficile; la pandemia da Coronavirus ci pone sfide sconosciute dal punto di vista operativo e finanziario. Allo stesso tempo, si temono impatti prolungati sull’economia. Riusciremo a superare questa situazione unendo le forze, collaborando e mantenendo alto il morale all’interno del Gruppo”.

Il Gruppo Volkswagen presenta il Green Finance Framework

09/03/2020
Con il Green Finance Framework (GFF), il Gruppo Volkswagen ha definito ulteriori linee guida per quanto riguarda gli strumenti finanziari rivolti alla sostenibilità. In futuro, sarà perciò possibile investire in modo mirato in progetti del Gruppo Volkswagen incentrati sulla sostenibilità, come l’e-mobility. Un nuovo organo aziendale, il Green Finance Commitee, selezionerà i progetti idonei e potrà adattare il GFF per tener conto di necessità in continua evoluzione. Inoltre, report periodici assicureranno trasparenza nell’utilizzo dei fondi. L’obiettivo è garantire la verifica esterna e indipendente del loro impiego.

MoDo - Scopri la Mobilità di Domani

MoDo.jpg
 

Annual Report 2019

 
 
 
 
 
 
 
  
 
 
 

Bilancio VGI 2018

 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Il Gruppo Volkswagen accelera lo sviluppo dell’Industrial Cloud

30/04/2020
Il Gruppo Volkswagen prosegue con l’integrazione dei propri stabilimenti nel Volkswagen Industrial Cloud. L’obiettivo è incrementare ulteriormente la loro efficienza e ridurre i costi di produzione. Le prime tre fabbriche erano già state integrate nel 2019. “Nel 2020 vogliamo portarne altre 15 nel Cloud” afferma Gerd Walker, Responsabile della Produzione del Gruppo Volkswagen. Si è continuato a lavorare in modo costante sul progetto anche mentre la produzione era ferma per l’emergenza legata al Coronavirus. “Stiamo facendo buoni progressi e accelerando in modo significativo” dichiara Roy Sauer, Responsabile per Enterprise & Platform Architecture del Gruppo Volkswagen. L’Azienda intende aumentare la produttività dei propri impianti del 30% nel periodo compreso tra il 2016 e il 2025 e “il nostro Industrial Cloud sarà un fattore chiave per raggiungere l’obiettivo”, continua Walker. Complessivamente, il Gruppo prevede un risparmio sui costi per diversi miliardi di Euro, quando i dati di tutti i 124 stabilimenti potranno essere elaborati in maniera standardizzata. L’Industrial Cloud è costruito su Amazon Web Services (AWS), e Siemens è partner per l’integrazione.

Il Gruppo Volkswagen e i suoi Brand chiudono un 2019 di successo

17/03/2020
Il Gruppo Volkswagen ha concluso con successo l’anno fiscale 2019, con risultati finanziari migliorati per quasi tutti i Brand. Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG, ha affermato: “Il 2019 è stato molto positivo per il Gruppo Volkswagen. Abbiamo gettato le basi per tutti i cambiamenti necessari. Il 2020 sarà un anno difficile; la pandemia da Coronavirus ci pone sfide sconosciute dal punto di vista operativo e finanziario. Allo stesso tempo, si temono impatti prolungati sull’economia. Riusciremo a superare questa situazione unendo le forze, collaborando e mantenendo alto il morale all’interno del Gruppo”.

Il Gruppo Volkswagen presenta il Green Finance Framework

09/03/2020
Con il Green Finance Framework (GFF), il Gruppo Volkswagen ha definito ulteriori linee guida per quanto riguarda gli strumenti finanziari rivolti alla sostenibilità. In futuro, sarà perciò possibile investire in modo mirato in progetti del Gruppo Volkswagen incentrati sulla sostenibilità, come l’e-mobility. Un nuovo organo aziendale, il Green Finance Commitee, selezionerà i progetti idonei e potrà adattare il GFF per tener conto di necessità in continua evoluzione. Inoltre, report periodici assicureranno trasparenza nell’utilizzo dei fondi. L’obiettivo è garantire la verifica esterna e indipendente del loro impiego.

I nostri Marchi

logo
logo_audi.png
SEAT logo piccolo.png
SKODA 3D Standard Logo_sRGB.png
logo
 
Questo sito utilizza Cookies, ovvero pacchetti di informazioni che vengono depositati sui dispositivi usati dagli utenti con lo scopo di: agevolare la navigazione all’interno del sito e la sua corretta fruizione; per facilitare l’accesso ai servizi che richiedono l’autenticazione; per fini statistici e per conoscere quali aree del sito sono state visitate. Per una corretta e completa fruizione del presente sito, si consiglia di configurare il browser in modo che accetti la ricezione dei Cookies.
La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione esplicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.
Le configurazioni relative ai Cookies potranno essere modificate in ogni momento cliccando su Cookie Policy o utilizzando il link “ Cookie Policy” in fondo alla pagina.
Accetto