Matthias Müller nominato CEO del Gruppo Volkswagen

Matthias Müller (62) è stato nominato CEO di Volkswagen AG con effetto immediato. La decisione è stata presa dal Consiglio di Sorveglianza nel corso dell’incontro che si è tenuto a Wolfsburg nella giornata di oggi (venerdì). Müller è attualmente Presidente di Porsche AG e manterrà l’incarico fino alla nomina di un successore.

Berthold Huber, Presidente ad interim del Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen AG, ha sottolineato: “Matthias Müller è una persona di grande competenza strategica, imprenditoriale e sociale. Conosce bene il Gruppo e le sue Marche ed è immediatamente in grado di dedicarsi appieno al suo incarico. Abbiamo espressamente valutato il suo approccio critico e costruttivo”.

Bernd Osterloh, Presidente del Consiglio Sindacale del Gruppo Volkswagen, ha commentato: “Quando si tratta di nomine ai vertici, il Gruppo Volkswagen non ha bisogno di decisioni affrettate. Conosciamo e stimiamo Matthias Müller per la sua determinazione e la sua risolutezza. Non è un individualista, predilige piuttosto il lavoro di squadra. Questo è ciò di cui Volkswagen ha bisogno ora”.

Matthias Müller ha dichiarato: “Il compito più urgente è riconquistare la fiducia per il Gruppo Volkswagen – attraverso la chiarezza assoluta e la massima trasparenza, ma anche imparando dalla situazione attuale. Sotto la mia guida, Volkswagen farà tutto il possibile per sviluppare e implementare i più vincolanti standard di compliance e governance nel nostro settore. Se riusciremo a farlo, il Gruppo Volkswagen con la sua potenza innovativa, i suoi Marchi forti e soprattutto il suo team competente ed estremamente motivato, avrà l’opportunità di emergere da questa crisi più forte di prima”.

Matthias Müller è nato a Chemnitz (Sassonia) il 9 giugno 1953. Ha completato il proprio percorso scolastico a Ingolstadt per poi svolgere un tirocinio come attrezzista presso AUDI AG. Dopo aver conseguito la laurea in Informatica presso l’Università di Monaco, Müller ha ripreso il propria percorso professionale presso AUDI AG a Ingolstadt nel 1978, diventando Responsabile della Divisione Analisi dei Sistemi nel 1984, e Responsabile del Project Management per Audi A3 nel 1993. Ha assunto la responsabilità del Product Management per AUDI AG, SEAT e Lamborghini nel 1995.

Nel 2007 Müller è passato a Wolfsburg in qualità di Responsabile del Product Management per il Gruppo Volkswagen e la marca Volkswagen, diventando anche Rappresentante Generale del Gruppo Volkswagen. Dal 2010 è stato Presidente del Consiglio Esecutivo di Dr. Ing. H.c. F. Porsche AG e membro del Consiglio Esecutivo di Porsche Automonil Holding SE. Nella sua funzione di Presidente del Consiglio Esecutivo di Dr. Ing. H.c. F. Porsche AG, Müller è stato nominato membro del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG il 1° marzo 2015.

Il contratto di Matthias Müller come membro del CDA di Volkswagen AG rimarrà in essere nella sua nuova funzione di CEO, ed è in vigore fino alla fine di febbraio 2020.

Matthias Müller succede al Prof. Dr. Martin Winterkorn, che ha presentato le proprie dimissioni mercoledì.
Top_Employer_Italy_2017
 

Shift. Il Magazine sulla Sostenibilità del Gruppo

 
 
 
 
 
 
 
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Aperto e critico: il Gruppo Volkswagen pubblica il secondo numero del magazine Shift

05/12/2017
Con la “TOGETHER – Strategy 2025” il Gruppo Volkswagen si è posto l’ambizioso obiettivo di diventare un fornitore di mobilità sostenibile leader a livello globale. Nell’ultimo anno e mezzo il Gruppo ha fatto buoni progressi verso il raggiungimento di questo obiettivo. Il secondo numero di Shift, il magazine sulla sostenibilità, propone una visione aperta, critica e improntata al dialogo sulla situazione attuale del Gruppo dal punto di vista di vari stakeholder.

Müller e Osterloh: “Abbiamo fatto molta strada nel 2017. Ora dobbiamo continuare così!”

30/11/2017
Davanti ai Collaboratori di Wolfsburg, in occasione dell’ultima assemblea aziendale dell’anno, Matthias Müller, CEO del Gruppo Volkswagen, e Bernd Osterloh, Presidente del Consiglio di Fabbrica, hanno fatto il punto su un anno impegnativo. A nome dell’intero Consiglio di Amministrazione, Müller ha ringraziato tutti i 630.000 Collaboratori nel mondo per il loro impegno, la lealtà e la disponibilità a sostenere le trasformazioni intraprese. “Il 2017 è stato un buon anno per il Gruppo Volkswagen, durante il quale siamo tornati all’offensiva” ha affermato il CEO Müller. Osterloh ha sottolineato “come i progressi siano stati fatti grazie ai Collaboratori, a cui va il massimo rispetto”.

Il Gruppo Volkswagen pianifica il futuro

17/11/2017
ll Gruppo Volkswagen ha posto le basi per il proprio futuro, confermando gli obiettivi strategici fino al 2025. Per potenziare ulteriormente tecnologia e innovazione, nei prossimi anni il Gruppo investirà miliardi di Euro nella mobilità elettrica, nella guida autonoma, in nuovi servizi di mobilità e nella digitalizzazione. Entro la fine del 2022 saranno investiti più di 34 miliardi di Euro in queste future tecnologie, secondo quanto risultato dalla pianificazione 2018-2022 discussa durante il Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen AG.
Top_Employer_Italy_2017
 

Shift. Il Magazine sulla Sostenibilità del Gruppo

 
 
 
 
 
 
 
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Aperto e critico: il Gruppo Volkswagen pubblica il secondo numero del magazine Shift

05/12/2017
Con la “TOGETHER – Strategy 2025” il Gruppo Volkswagen si è posto l’ambizioso obiettivo di diventare un fornitore di mobilità sostenibile leader a livello globale. Nell’ultimo anno e mezzo il Gruppo ha fatto buoni progressi verso il raggiungimento di questo obiettivo. Il secondo numero di Shift, il magazine sulla sostenibilità, propone una visione aperta, critica e improntata al dialogo sulla situazione attuale del Gruppo dal punto di vista di vari stakeholder.

Müller e Osterloh: “Abbiamo fatto molta strada nel 2017. Ora dobbiamo continuare così!”

30/11/2017
Davanti ai Collaboratori di Wolfsburg, in occasione dell’ultima assemblea aziendale dell’anno, Matthias Müller, CEO del Gruppo Volkswagen, e Bernd Osterloh, Presidente del Consiglio di Fabbrica, hanno fatto il punto su un anno impegnativo. A nome dell’intero Consiglio di Amministrazione, Müller ha ringraziato tutti i 630.000 Collaboratori nel mondo per il loro impegno, la lealtà e la disponibilità a sostenere le trasformazioni intraprese. “Il 2017 è stato un buon anno per il Gruppo Volkswagen, durante il quale siamo tornati all’offensiva” ha affermato il CEO Müller. Osterloh ha sottolineato “come i progressi siano stati fatti grazie ai Collaboratori, a cui va il massimo rispetto”.

Il Gruppo Volkswagen pianifica il futuro

17/11/2017
ll Gruppo Volkswagen ha posto le basi per il proprio futuro, confermando gli obiettivi strategici fino al 2025. Per potenziare ulteriormente tecnologia e innovazione, nei prossimi anni il Gruppo investirà miliardi di Euro nella mobilità elettrica, nella guida autonoma, in nuovi servizi di mobilità e nella digitalizzazione. Entro la fine del 2022 saranno investiti più di 34 miliardi di Euro in queste future tecnologie, secondo quanto risultato dalla pianificazione 2018-2022 discussa durante il Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen AG.

I nostri Marchi

logo_audi.png
SEAT logo piccolo.png
SKODA 3D Standard Logo_sRGB.png