Il Gruppo Volkswagen espande le proprie competenze di deep learning

Per quanto riguarda i temi digitali orientati al futuro il Gruppo Volkswagen rimane impegnato nel campo dell’intelligenza artificiale (IA). Ecco perché l’IT Volkswagen sta collaborando con NVIDIA, azienda statunitense di tecnologia, con la prospettiva di espandere le proprie competenze nel campo del deep learning. Nel Volkswagen Data Lab, esperti IT stanno sviluppando sistemi di intelligenza artificiale avanzati con l’impiego del deep learning.
 
Nel Data Lab - il centro di eccellenza per l’intelligenza artificiale e l’analisi di dati - gli esperti IT stanno esplorando le possibilità di utilizzo del deep learning nei processi aziendali e nei servizi di mobilità. Ad esempio, stanno sviluppando nuove procedure per ottimizzare il flusso del traffico nelle città. Sistemi di intelligenza artificiale avanzati sono fra i presupposti per la cooperazione intelligente fra esseri umani e robot.

Martin Hofmann, CIO del Gruppo Volkswagen, ha affermato: “L’intelligenza artificiale è la chiave per il futuro digitale del Gruppo Volkswagen. Vogliamo sviluppare e impiegare sistemi di intelligenza artificiale altamente performanti, questo è il motivo per cui stiamo espandendo le nostre competenze in questo campo e la collaborazione con NVIDIA è un passo fondamentale in questa direzione”.

“L’intelligenza artificiale è la forza tecnologica più potente della nostra era”, ha affermato Jensen Huang, CEO di NVIDIA. “Grazie alla IA, i data center stanno cambiando enormemente e si sta reinventando l’informatica aziendale. Le soluzioni di NVIDIA nel campo del deep learning permetteranno al Gruppo di analizzare efficacemente l’enorme quantità di informazioni presenti nei data center e di trasformare i processi aziendali”.

In aggiunta, il Gruppo Volkswagen ha lanciato un programma di supporto alle startup nel proprio Data Lab, che fornirà supporto tecnico e finanziario a giovani aziende internazionali impegnate nello sviluppo di applicazioni del deep learning e del machine learning nell’industria automobilistica. Insieme a NVIDIA, il Gruppo darà accesso al programma di supporto a cinque giovani imprese da questo autunno.

Entrambi i partner lanceranno il “Summer of Code”, un campo estivo dove studenti qualificati specializzati in IT, matematica o fisica avranno l’opportunità di sviluppare metodi di deep learning in team e implementarli nella robotica.

Il machine learning e il deep learning

Semplificando, con machine learning si intende un sistema artificiale che identifica schemi sulla base di immagini o di dati provenienti da sensori. Il deep learning è un metodo particolare di machine learning per l’identificazione efficace ed estremamente affidabile di schemi grazie ai quali si possono ricavare modelli, prendere decisioni e fare previsioni. 

NVIDIA

L’invenzione della GPU nel 1999 da parte di NVIDIA (NASDAQ: NVDA) ha stimolato la crescita del mercato dei giochi per PC, ha ridefinito la grafica dei moderni computer e, allo stesso tempo, ha rivoluzionato il loro utilizzo. Più di recente, il deep learning  di GPU ha dato il via all’intelligenza artificiale moderna - la nuova era dell’elaborazione dei dati. Maggiori informazioni sono disponili al sito http://nvidianews.nvidia.com/.
Top_Employer_Italy_2017
 

Shift. Il Magazine sulla Sostenibilità del Gruppo

 
 
 
 
 
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Il Gruppo Volkswagen alza l’obiettivo: ridurre l’impatto ambientale del 45% entro il 2025

03/10/2017
Il Gruppo Volkswagen ambisce a un ruolo guida sulla sostenibilità nell’industria automobilistica. “Per molto tempo siamo stati in testa a prestigiosi indici di sostenibilità e abbiamo intenzione di riguadagnare quella posizione” ha affermato il CEO Matthias Müller all’apertura della Group Environmental Conference (GEC) a Wolfsburg. “È nostro compito proprio come Gruppo dare un contributo significativo per arginare il cambiamento climatico e migliorare la qualità dell’aria nei centri urbani”.

“L’intelligenza artificiale sta diventando un fattore concorrenziale chiave”

25/09/2017
Come pensano le persone? Su che basi prendono decisioni? Come può l’intelligenza artificiale aiutarle in futuro? All’Information Technology Center Munich (Data Lab) del Gruppo Volkswagen, un team internazionale di esperti cerca le risposte. La squadra include specialisti IT e di robotica, data scientist, programmatori, fisici e matematici che collaborano strettamente. Insieme stanno preparando il Gruppo Volkswagen per il futuro.

Lanciato a Wolfsburg il progetto di ricerca europeo L3Pilot sulla guida autonoma

19/09/2017
Un consorzio di ricerca ampiamente radicato a livello europeo e diretto dal Gruppo Volkswagen sta analizzando le opportunità di impiego di tecnologie per agevolare la mobilità in futuro. Lo scopo è raggiungere un punto di svolta nell’ambito della guida autonoma. Nei giorni scorsi a Wolfsburg il progetto di ricerca L3Pilot ha avviato le proprie attività quadriennali di sviluppo.
Top_Employer_Italy_2017
 

Shift. Il Magazine sulla Sostenibilità del Gruppo

 
 
 
 
 
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Il Gruppo Volkswagen alza l’obiettivo: ridurre l’impatto ambientale del 45% entro il 2025

03/10/2017
Il Gruppo Volkswagen ambisce a un ruolo guida sulla sostenibilità nell’industria automobilistica. “Per molto tempo siamo stati in testa a prestigiosi indici di sostenibilità e abbiamo intenzione di riguadagnare quella posizione” ha affermato il CEO Matthias Müller all’apertura della Group Environmental Conference (GEC) a Wolfsburg. “È nostro compito proprio come Gruppo dare un contributo significativo per arginare il cambiamento climatico e migliorare la qualità dell’aria nei centri urbani”.

“L’intelligenza artificiale sta diventando un fattore concorrenziale chiave”

25/09/2017
Come pensano le persone? Su che basi prendono decisioni? Come può l’intelligenza artificiale aiutarle in futuro? All’Information Technology Center Munich (Data Lab) del Gruppo Volkswagen, un team internazionale di esperti cerca le risposte. La squadra include specialisti IT e di robotica, data scientist, programmatori, fisici e matematici che collaborano strettamente. Insieme stanno preparando il Gruppo Volkswagen per il futuro.

Lanciato a Wolfsburg il progetto di ricerca europeo L3Pilot sulla guida autonoma

19/09/2017
Un consorzio di ricerca ampiamente radicato a livello europeo e diretto dal Gruppo Volkswagen sta analizzando le opportunità di impiego di tecnologie per agevolare la mobilità in futuro. Lo scopo è raggiungere un punto di svolta nell’ambito della guida autonoma. Nei giorni scorsi a Wolfsburg il progetto di ricerca L3Pilot ha avviato le proprie attività quadriennali di sviluppo.

I nostri Marchi