Aperto e critico: il Gruppo Volkswagen pubblica il secondo numero del magazine Shift

Con la “TOGETHER – Strategy 2025” il Gruppo Volkswagen si è posto l’ambizioso obiettivo di diventare un fornitore di mobilità sostenibile leader a livello globale. Nell’ultimo anno e mezzo il Gruppo ha fatto buoni progressi verso il raggiungimento di questo obiettivo. Il secondo numero di Shift, il magazine sulla sostenibilità, propone una visione aperta, critica e improntata al dialogo sulla situazione attuale del Gruppo dal punto di vista di vari stakeholder.


Con il magazine Shift, l’anno scorso Volkswagen ha dato vita a un’ulteriore piattaforma di discussione, per rafforzare la comunicazione della sostenibilità e per promuovere la cultura del dibattito all’interno e all’esterno del Gruppo. Shift ha fatto riferimento ad aspettative e argomentazioni del mondo politico e sociale in modo forte e critico. Il secondo numero del magazine offre nuovamente un contesto non solo di valutazione critica ma anche di riflessione su questioni attuali e bisogni futuri nell’ambito della mobilità sostenibile.

“Fin dal principio, per questo progetto, il nostro obiettivo è stato quello di dimostrare un atteggiamento predisposto al dialogo aperto e critico con i nostri stakeholder” ha affermato Thomas Steg, Rappresentante Generale per le Relazioni Esterne e gli Affari Governativi del Gruppo Volkswagen. “Per questo abbiamo ricevuto molti apprezzamenti, e siamo consapevoli che a questo primo passo dovranno seguirne un secondo e molti altri ancora. Anche il secondo numero di Shift ha in serbo molte sorprese per i lettori, tra cui saggi incisivi, idee provocatorie e osservazioni personali di persone che seguono sia dall’interno che dall’esterno la trasformazione dell’Azienda: critici, consiglieri, partner e sostenitori.”

Shift 2017: alti e bassi del processo di trasformazione

Nelle 62 pagine dell’ultimo numero del suo magazine sulla sostenibilità, il Gruppo Volkswagen offre una piattaforma di discussione per affrontare la questione Diesel e riflettere sulle scelte strategiche per la trasformazione. Con commenti critici, report e interventi pro e contro, autori interni ed esterni al Gruppo mettono in luce conflitti di interesse, argomentano le loro posizioni e delineano potenziali soluzioni. Così per la prima volta, i lettori possono avvicinarsi a Larry D. Thompson per capire come il supervisore del Dipartimento di Giustizia statunitense e il suo team stanno contribuendo a rendere il Gruppo Volkswagen un’Azienda migliore.

Nell’ultimo numero di Shift, Gesine Schwan, Presidente di Humboldt-Viadrina Governance Platform, analizza cosa può accadere quando un’azienda è considerata troppo grande per fallire. Non meno interessante è il dibattito sul Diesel tra due grandi protagonisti della scena ambientale: Tobias Austrup, esperto di trasporti di Greenpeace, e Michael Braungart, fautore del modello Cradle to Cradle. Due importanti speciali sono dedicati al futuro della mobilità – ambito in cui il Gruppo sta lavorando alacremente – in Africa, in Paesi come Ruanda e Kenya, dove vengono promossi nuovi servizi di mobilità per alleggerire il traffico locale e regionale. Allo stesso tempo, vengono presentati ai lettori i membri del Consiglio di Sostenibilità e le rispettive aree di intervento.

“Abbiamo ancora molta strada da fare per diventare fornitori di mobilità sostenibile di riferimento a livello globale: con Shift vogliamo alimentare lo spirito per un ulteriore cambiamento all’interno dell’Azienda e agevolare la comprensione tra i nostri stakeholder. Questo è l’obiettivo che ci poniamo quest’anno, non solo con il magazine, ma anche attraverso l’omonima esposizione presente fino al 28 febbraio 2018 a Berlino presso il DRIVE. Volkswagen Group Forum” ha affermato Thomas Steg.

Il magazine sulla sostenibilità Shift  è disponibile per il download in inglese e in tedesco all’indirizzo shift.volkswagenag.com
 
 

Shift: con il suo approccio a 360 gradi, Shift mostra l’approccio del Gruppo Volkswagen alla sostenibilità. Come suggerisce il termine inglese “Shift” , la rivista si concentra sui concetti di cambiamento, trasformazione e progresso. Il primo numero del magazine sulla sostenibilità è stato pubblicato nel 2016 e ha ricevuto numerosi premi internazionali, tra cui il Spotlight Award di platino da parte della League of American Communications Professionals (LACP) e il Best of Content Marketing Award (BCM) d’argento.

Nel 2017 il Gruppo ha reso Shift una piattaforma di comunicazione che comprende un’esposizione al DRIVE. Volkswagen Group Forum, un minisito dedicato e incontri mirati.
 
Top_Employer_Italy_2017
 

Shift. Il Magazine sulla Sostenibilità del Gruppo

 
 
 
 
 
 
 
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Aperto e critico: il Gruppo Volkswagen pubblica il secondo numero del magazine Shift

05/12/2017
Con la “TOGETHER – Strategy 2025” il Gruppo Volkswagen si è posto l’ambizioso obiettivo di diventare un fornitore di mobilità sostenibile leader a livello globale. Nell’ultimo anno e mezzo il Gruppo ha fatto buoni progressi verso il raggiungimento di questo obiettivo. Il secondo numero di Shift, il magazine sulla sostenibilità, propone una visione aperta, critica e improntata al dialogo sulla situazione attuale del Gruppo dal punto di vista di vari stakeholder.

Müller e Osterloh: “Abbiamo fatto molta strada nel 2017. Ora dobbiamo continuare così!”

30/11/2017
Davanti ai Collaboratori di Wolfsburg, in occasione dell’ultima assemblea aziendale dell’anno, Matthias Müller, CEO del Gruppo Volkswagen, e Bernd Osterloh, Presidente del Consiglio di Fabbrica, hanno fatto il punto su un anno impegnativo. A nome dell’intero Consiglio di Amministrazione, Müller ha ringraziato tutti i 630.000 Collaboratori nel mondo per il loro impegno, la lealtà e la disponibilità a sostenere le trasformazioni intraprese. “Il 2017 è stato un buon anno per il Gruppo Volkswagen, durante il quale siamo tornati all’offensiva” ha affermato il CEO Müller. Osterloh ha sottolineato “come i progressi siano stati fatti grazie ai Collaboratori, a cui va il massimo rispetto”.

Il Gruppo Volkswagen pianifica il futuro

17/11/2017
ll Gruppo Volkswagen ha posto le basi per il proprio futuro, confermando gli obiettivi strategici fino al 2025. Per potenziare ulteriormente tecnologia e innovazione, nei prossimi anni il Gruppo investirà miliardi di Euro nella mobilità elettrica, nella guida autonoma, in nuovi servizi di mobilità e nella digitalizzazione. Entro la fine del 2022 saranno investiti più di 34 miliardi di Euro in queste future tecnologie, secondo quanto risultato dalla pianificazione 2018-2022 discussa durante il Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen AG.
Top_Employer_Italy_2017
 

Shift. Il Magazine sulla Sostenibilità del Gruppo

 
 
 
 
 
 
 
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Latest news

Aperto e critico: il Gruppo Volkswagen pubblica il secondo numero del magazine Shift

05/12/2017
Con la “TOGETHER – Strategy 2025” il Gruppo Volkswagen si è posto l’ambizioso obiettivo di diventare un fornitore di mobilità sostenibile leader a livello globale. Nell’ultimo anno e mezzo il Gruppo ha fatto buoni progressi verso il raggiungimento di questo obiettivo. Il secondo numero di Shift, il magazine sulla sostenibilità, propone una visione aperta, critica e improntata al dialogo sulla situazione attuale del Gruppo dal punto di vista di vari stakeholder.

Müller e Osterloh: “Abbiamo fatto molta strada nel 2017. Ora dobbiamo continuare così!”

30/11/2017
Davanti ai Collaboratori di Wolfsburg, in occasione dell’ultima assemblea aziendale dell’anno, Matthias Müller, CEO del Gruppo Volkswagen, e Bernd Osterloh, Presidente del Consiglio di Fabbrica, hanno fatto il punto su un anno impegnativo. A nome dell’intero Consiglio di Amministrazione, Müller ha ringraziato tutti i 630.000 Collaboratori nel mondo per il loro impegno, la lealtà e la disponibilità a sostenere le trasformazioni intraprese. “Il 2017 è stato un buon anno per il Gruppo Volkswagen, durante il quale siamo tornati all’offensiva” ha affermato il CEO Müller. Osterloh ha sottolineato “come i progressi siano stati fatti grazie ai Collaboratori, a cui va il massimo rispetto”.

Il Gruppo Volkswagen pianifica il futuro

17/11/2017
ll Gruppo Volkswagen ha posto le basi per il proprio futuro, confermando gli obiettivi strategici fino al 2025. Per potenziare ulteriormente tecnologia e innovazione, nei prossimi anni il Gruppo investirà miliardi di Euro nella mobilità elettrica, nella guida autonoma, in nuovi servizi di mobilità e nella digitalizzazione. Entro la fine del 2022 saranno investiti più di 34 miliardi di Euro in queste future tecnologie, secondo quanto risultato dalla pianificazione 2018-2022 discussa durante il Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen AG.

I nostri Marchi

logo_audi.png
SEAT logo piccolo.png
SKODA 3D Standard Logo_sRGB.png