MOIA.jpg

Via libera al ridesharing ad Hannover: dopo i test MOIA dà inizio alle attività

01/08/2018

Dopo 300 giorni e oltre 230.000 corse di test sulle strade di Hannover, MOIA ha ufficialmente inaugurato il proprio  servizio di ridesharing. 140 autisti e 35 veicoli, insieme a un algoritmo intelligente, offriranno ai residenti una nuova esperienza di mobilità. MOIA si pone come un ponte fra la mobilità individuale e il trasporto pubblico urbano.
VGI HACKATHON.JPG

Volkswagen Group Italia Hackathon 2018: una 24 ore non-stop per progettare il futuro

31/07/2018

Il management di Volkswagen Group Italia ingaggiato in un coinvolgente Hackathon. Obiettivo: sviluppare idee e progetti innovativi e trovare soluzioni per le sfide di domani.
DB2018AL00729_small.jpg

Il Gruppo Volkswagen procede in modo forte e sistematico con l’offensiva elettrica in Cina

11/07/2018

Il Gruppo Volkswagen espande le proprie ottime relazioni commerciali nella Repubblica Popolare Cinese. Come parte della quinta consultazione fra il governo cinese e quello tedesco, Volkswagen Group China ha firmato una lettera di intenti con il Gruppo FAW, partner di lunga data nelle joint venture, e con il China Intelligent and Connected Vehicles (Pechino) Research Institute Co. Ltd. (ICV). Gli accordi comprendono le aree della mobilità elettrica, della connettività, dei servizi di mobilità e della guida autonoma. Il giorno precedente Volkswagen Group China e le Case automobilistiche JAC e SEAT avevano firmato una lettera di intenti sottolineando il loro impegno per la e-mobility. Lo scopo delle partnership è di alimentare in modo forte e sistematico l’ampia offensiva elettrica del Gruppo e di applicare le nuove tecnologie insieme ai partner cinesi.
DB2018AL00729_small.jpg

Il Gruppo Volkswagen intensifica l’impegno per la mobilità elettrica in Cina

10/07/2018

Volkswagen Group China, Anhui Jianghuai Automobile Group Corp., Ltd. (JAC) e SEAT hanno firmato un Memorandum of Understanding alla presenza della Cancelliera tedesca Angela Merkel e del Premier cinese Li Keqiang a Berlino. Insieme istituiranno un nuovo centro di ricerca e sviluppo con un focus sullo sviluppo di veicoli elettrici, connettività e tecnologie di guida autonoma, così come una competitiva piattaforma per veicoli alimentati a batteria (BEV). SEAT entrerà nel mercato cinese entro il 2020/2021. Si tratta di un passo importante per rafforzare la collaborazione fra i due Paesi e per supportare Volkswagen Group China nel diventare leader nel campo della mobilità elettrica.
Mega fabbrica Cina.png

La mega-fabbrica del Gruppo Volkswagen a Foshan rafforza la strategia per l’elettrico in Cina

25/06/2018

Con la costruzione di una seconda fabbrica, la capacità di produzione del sito produttivo passerà da 300.000 a 600.000 veicoli all’anno. Ad aprile il primo Volkswagen T-Roc prodotto da FAW-Volkswagen ha lasciato le linee di assemblaggio: insieme all’Audi Q2L, la cui produzione comincerà entro la fine del 2018, sarà un tassello fondamentale all’interno di un segmento SUV particolarmente dinamico.
DB2018AL00729_small.jpg

Il Gruppo Volkswagen definisce la nuova struttura: le Marche assumono responsabilità per area

22/06/2018

Il Gruppo Volkswagen prosegue il riallineamento strutturale della propria organizzazione. In futuro le Marche di volume assumeranno il ruolo di guida trasversale al Gruppo in specifiche regioni del mondo. Il CEO Herbert Diess afferma: “Distribuiamo le responsabilità; ciò significa che in futuro sarà possibile prendere decisioni in modo più decentralizzato e che il Consiglio di Amministrazione potrà concentrarsi su questioni strategiche generali. Facendo così, rendiamo il Gruppo Volkswagen più veloce, snello ed efficiente”.

Diess in Israele MyVGI small.png

Il CEO del Gruppo Volkswagen Diess in Israele: colloqui politici e incontri con start-up innovative

22/06/2018

Uno dei primi viaggi all’estero nel ruolo di CEO del Gruppo Volkswagen ha portato Herbert Diess in Israele. Oltre a incontrare il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu, Diess si è recato in visita al Memoriale sull’Olocausto Yad Vashem; successivamente si sono svolti colloqui con rappresentanti delle start-up israeliane e confronti con i CEO di Gett e Mobileye su servizi di mobilità innovativi e guida autonoma.
DB2018AL00729_small.jpg

Il Gruppo Volkswagen è partner di QuantumScape per garantirsi l’accesso alla tecnologia delle batterie allo stato solido

21/06/2018

Incrementando la propria partecipazione nell’azienda tecnologica californiana QuantumScape Corporation, e creando una nuova joint venture, il Gruppo Volkswagen sta aprendo la strada a un nuovo livello di potenza delle batterie per la mobilità elettrica a lungo raggio. Axel Heinrich, Direttore di Volkswagen Group Research, che siederà nel Consiglio di Amministrazione di QuantumScape, afferma: “Vogliamo accelerare la commercializzazione delle batterie allo stato solido. Uniamo le forze per sfruttare l’esperienza di Volkswagen come specialista nella produzione e la leadership tecnologica di QuantumScape. In questo modo il Gruppo sta compiendo un ulteriore passo avanti verso la mobilità sostenibile e a zero emissioni per i Clienti in futuro”. L’Azienda investirà 100 milioni di Dollari nella società statunitense e diventerà il principale azionista automotive. Il completamento della transazione è soggetto all’approvazione delle autorità competenti.
Future mobility day 2018.png

Future Mobility Day 2018

19/06/2018

La mobilità del futuro nasce dalla ricerca coerente e dallo sviluppo strategico. Tra i progetti che Volkswagen Group Research ha presentato al Future Mobility Day 2018 e che definiranno la vita “mobile” del futuro ci sono la concept car autonoma SEDRIC, unità di trasporto senza conducente per la consegna di merci, sistemi di assistenza all’apprendimento, tecnologie di realtà aumentata per una maggiore sicurezza nel traffico, stampa 3D, la trasformazione del calore del motore in elettricità, veicoli che permettono di misurare la qualità dell’aria e metodi innovativi per sviluppare batterie per auto elettriche.
Bandiere VW AG MyVGI.png

Concluse le indagini speciali sui test EUGT

06/06/2018

Le esaurienti indagini speciali condotte dall’Audit del Gruppo Volkswagen hanno concluso che non si è verificato un comportamento scorretto e che non ci sono state violazioni rilevanti alle leggi sul lavoro da parte dei Collaboratori del Gruppo Volkswagen con riferimento agli studi commissionati dal Gruppo Europeo di Ricerca sull'Ambiente e la Salute nel Settore dei Trasporti (EUGT), ente legalmente indipendente ora sciolto. Le investigazioni hanno prestato particolare attenzione ai procedimenti nella fase preparatoria a degli studi condotti su alcune scimmie in un laboratorio di ricerca statunitense. Di conseguenza Thomas Steg, temporaneamente sospeso dai suoi compiti su propria richiesta alla fine di gennaio, torna con effetto immediato al suo ruolo di Responsabile delle Relazioni Esterne del Gruppo.
Top Employer Italia 2018
 

Bilancio

 
 
 
 
 
 
 
 

Navigator 2018

 
 
 
 
 
 

Shift. Il Magazine sulla Sostenibilità del Gruppo

 
 
 
 
 
 
 
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Latest news

La mega-fabbrica del Gruppo Volkswagen a Foshan rafforza la strategia per l’elettrico in Cina

25/06/2018
Con la costruzione di una seconda fabbrica, la capacità di produzione del sito produttivo passerà da 300.000 a 600.000 veicoli all’anno. Ad aprile il primo Volkswagen T-Roc prodotto da FAW-Volkswagen ha lasciato le linee di assemblaggio: insieme all’Audi Q2L, la cui produzione comincerà entro la fine del 2018, sarà un tassello fondamentale all’interno di un segmento SUV particolarmente dinamico.

Il Gruppo Volkswagen definisce la nuova struttura: le Marche assumono responsabilità per area

22/06/2018
Il Gruppo Volkswagen prosegue il riallineamento strutturale della propria organizzazione. In futuro le Marche di volume assumeranno il ruolo di guida trasversale al Gruppo in specifiche regioni del mondo. Il CEO Herbert Diess afferma: “Distribuiamo le responsabilità; ciò significa che in futuro sarà possibile prendere decisioni in modo più decentralizzato e che il Consiglio di Amministrazione potrà concentrarsi su questioni strategiche generali. Facendo così, rendiamo il Gruppo Volkswagen più veloce, snello ed efficiente”.

Il CEO del Gruppo Volkswagen Diess in Israele: colloqui politici e incontri con start-up innovative

22/06/2018
Uno dei primi viaggi all’estero nel ruolo di CEO del Gruppo Volkswagen ha portato Herbert Diess in Israele. Oltre a incontrare il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu, Diess si è recato in visita al Memoriale sull’Olocausto Yad Vashem; successivamente si sono svolti colloqui con rappresentanti delle start-up israeliane e confronti con i CEO di Gett e Mobileye su servizi di mobilità innovativi e guida autonoma.
Top Employer Italia 2018
 

Bilancio

 
 
 
 
 
 
 
 

Navigator 2018

 
 
 
 
 
 

Shift. Il Magazine sulla Sostenibilità del Gruppo

 
 
 
 
 
 
 
 

Rapporto sulla Sostenibilità

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Latest news

La mega-fabbrica del Gruppo Volkswagen a Foshan rafforza la strategia per l’elettrico in Cina

25/06/2018
Con la costruzione di una seconda fabbrica, la capacità di produzione del sito produttivo passerà da 300.000 a 600.000 veicoli all’anno. Ad aprile il primo Volkswagen T-Roc prodotto da FAW-Volkswagen ha lasciato le linee di assemblaggio: insieme all’Audi Q2L, la cui produzione comincerà entro la fine del 2018, sarà un tassello fondamentale all’interno di un segmento SUV particolarmente dinamico.

Il Gruppo Volkswagen definisce la nuova struttura: le Marche assumono responsabilità per area

22/06/2018
Il Gruppo Volkswagen prosegue il riallineamento strutturale della propria organizzazione. In futuro le Marche di volume assumeranno il ruolo di guida trasversale al Gruppo in specifiche regioni del mondo. Il CEO Herbert Diess afferma: “Distribuiamo le responsabilità; ciò significa che in futuro sarà possibile prendere decisioni in modo più decentralizzato e che il Consiglio di Amministrazione potrà concentrarsi su questioni strategiche generali. Facendo così, rendiamo il Gruppo Volkswagen più veloce, snello ed efficiente”.

Il CEO del Gruppo Volkswagen Diess in Israele: colloqui politici e incontri con start-up innovative

22/06/2018
Uno dei primi viaggi all’estero nel ruolo di CEO del Gruppo Volkswagen ha portato Herbert Diess in Israele. Oltre a incontrare il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu, Diess si è recato in visita al Memoriale sull’Olocausto Yad Vashem; successivamente si sono svolti colloqui con rappresentanti delle start-up israeliane e confronti con i CEO di Gett e Mobileye su servizi di mobilità innovativi e guida autonoma.

I nostri Marchi

logo_audi.png
SEAT logo piccolo.png
SKODA 3D Standard Logo_sRGB.png
 
Questo sito utilizza Cookies, ovvero pacchetti di informazioni che vengono depositati sui dispositivi usati dagli utenti con lo scopo di: agevolare la navigazione all’interno del sito e la sua corretta fruizione; per facilitare l’accesso ai servizi che richiedono l’autenticazione; per fini statistici e per conoscere quali aree del sito sono state visitate. Per una corretta e completa fruizione del presente sito, si consiglia di configurare il browser in modo che accetti la ricezione dei Cookies.
La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione esplicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.
Le configurazioni relative ai Cookies potranno essere modificate in ogni momento cliccando su Cookie Policy o utilizzando il link “ Cookie Policy” in fondo alla pagina.
Accetto